Make your own free website on Tripod.com

In giardino e nell'orto

Per chi ama i piccoli lavori in giardino o nell'orto, ecco che cosa c'è da fare mese per mese:
marzo  -  aprile  -  maggio

qui le vostre domande e le risposte

     

Marzo

Fiori: con luna discendente potate, a fioritura conclusa, la forsizia, il glicine, il pruno da fiore; potate in tutta tranquillità le rose, le ortensie e i lillà. Trapiantate gigli, campanule, dalie, gladioli, margherite, viole; rinvasate i geranei con terricio fresco. Mettete a dimora i bulbi dei ciclamini. Potete piantare nuovi arbusti, alberi e siepi.
Con luna ascendente seminate zinnie, violacciocche, crisantemi, convolvolo e calendule.
E' il momento migliore per eseguire i trapianti delle officinali (camomilla, assenzio, anica, ecc.) e la loro riproduzione dividendo i cespi.
Potete preparare il terreno per le prossime coltivazioni e rollare il prato.
Orto: con luna discendente seminate prezzemolo, basilico ed erbe aromatiche, lattughe e insalate, tuberi di patata.
Con luna ascendente si possono seminare carote, fave, piselli, lattuga e cicoria.
E' il momento di preparare le aiuole per le coltivazioni dei prossimi mesi. Non dimenticate di estirpare le infestanti perenni non appena cominciano a svilupparsi.
Frutteto: con luna discendente innestate peri e meli, trapiantate le fragole (se non c'è il rischio di gelate), portate all'aperto i vasi dei limoni e degli altri agrumi (se la temperatura rimane al di sopra dei 15°); legate i tralci e sistemate i pali dei vigneti, potate le viti entro il mese prima che le piante inizino a vegetare, asportate con cura i succhioni alla base dei fusti e conservate 7-8 gemme  dalle quali si svilupperanno i getti con i grappoli.

     

torna su

Aprile

Terreno: Arieggiare il terreno per farlo asciugare e liberarlo dall'eccesso d'acqua facendo asciugare le radici; come concime si possono utilizzare foglie adatte falciate e interrate (trifoglio, veccia, senape, favetta, altre leguminose).
E' il momento -in luna discendente- di effettuare il primo taglio dell'erba del prato dopo il riposo invernale.
Piante: In luna discendente si interrano nuove piante di arbusti e siepi; si potano le siepi già a dimora.
Fiori: In luna discendente trapiantate tuberi di dalia, gladiolo, anemoni, iris e giglio (pregermogliati). In luna ascendente si semina il girasole. E' il momento di potare i geranei, prima di portarli all'esterno: si tagliano i rami al di sopra di una nuova gemma e, poiché le talee emettono presto radici, i rami tagliati si possono piantare in un vaso o in un'aiuola dove daranno nuove piante.
Si possono portere all'esterno anche le gardenie.
Frutti: Le piante da frutto sono in piena fioritura. Alla caduta dei petali si possono riprendere i trattamenti contro la ticchiolatura.
Orto: In luna ascendente si seminano melanzane, zucchine, pomodori, piselli, meloni e angurie; invidia riccia, scarola, lattuga, radicchio, rucola. Le insalate e le lattughe vanno seminate vicino alle leguminose (piselli, fagioli, ecc.) perché queste producono azoto con le radici e favoriscono lo sviluppo fogliare. E' anche il momento di seminare (sempre in luna ascendente) le piante artomatiche come menta, origano, timo, basilico.
In luna discendente si possono piantare le patate.

     

torna su

Maggio

Fiori: cimate gli steli principali di dalie e crisantemi per ottenere una maggiore fioritura. Innaffiate spesso le rose e concimatele bene per favorire la fioritura. Per difenderle dagli afidi irroratele con macerato d'ortica (che va bene anche per le altre piante). Anche i geranei vanno annafiati bene, ma badando a non far stagnare l'acqua alla base delle radici che marcirebbero.
Quando rose o altri fiori appassiscono, toglieteli per facilitare lo sviluppo di nuovi boccioli.

Foglie: ora che hanno raggiunto il massimo sviluppo e sono ancora tenere, raccogliete mazzi di ortiche; le cime sono ottime in cucina, il rimanente serve per un macerato d'ortica da utilizzare contro gli afidi e come concime.
L'erba cresce in fretta: il prato va tosato almeno una volta la settimana.
Orto: seminate in luna discendente pomodori, melanzane, peperoni, zucchini, cetrioli, angurie e meloni. In luna ascendente continuate la semina di ravanelli, insalate (lattuga, scarola, invidia, rucola) e carote vicino ad aglio e cipolle, perché così si favorisce la buona crescita di entrambe, eliminando gran parte dei parassiti delle carote tenuti lontani dall'odore degli altri.
Frutteto: curate la maturazione delle ciliege e appendete delle striscie di carta luccicante o uno straccio nero ai rami per spaventare gli uccelli e far sì che non se le mangino.

     

torna su

vai a vedere le domande e le risposte

Chi vuole aggiungere altri consigli? scrivete a vagantes@tin.it troverete qui i vostri suggerimenti.

Contribuisci a fare questa pagina più bella e più utile:
manda i tuoi consigli, le tue domande con e mail - subject "orto"
mail me

 

torna su