Make your own free website on Tripod.com

trombe.gif (2391 bytes)

Salute e medici  (42)


ad ogni clik si evidenzia la parola cercata

La pancia troppo piena a brutti sogni mena.

 Invece di diete strambe, muovete meno i denti e più le gambe.

Saper godere la vita è importante per la salute.

Nobile è la ruta, perché rende la vista acuta.

Tartufo e cardo fanno l'uomo vegliardo.

La malva da ogni malattia salva.

Chi mangia finché s'ammala, digiuna finché risana.

Chi si lamenta non può guarire.

Grassi e fritture, coliche sicure.

Caldo di panni non fece mai danni.

Veste di lana tien la pelle sana.

Chi vuol morire, si lavi il capo e vada a dormire.

Nel vivere in campagna la salute ci guadagna.

Vuoi campare sano e lesto? mangia poco e cena presto.

Malattia e prigione non miglioran le persone.

Se molto vuoi campare, salvia hai da mangiare.

Chi a letto va a buonora, manda il medico in malora.

Chi vuol sanità non mangi frutti in quantità.

Vita quieta, mente lieta, moderata dieta.

La frugalità è quasi madre della buona salute.

Pan bollente molto in mano e poco nel ventre.

Il male viene a cavallo e se va a piedi.

I dolori sono come i soldi: chi li ha se li tiene.

Attaccati a un chiodo ma vivi!

Di mattina l'aria fresca tien la vita sana e lesta.

Se vuoi vivere sanamente, vivi sobrio e allegramente.

Gabbano e stivali difendono da molti mali.

Aria dietro la schiena nel letto mena.

Se molto vuoi campare, rape hai da mangiare.

Chi è sano val più del Sultano.

Dove entrano il sole, la verza, la mela, non entra il medico.

La salute non si paga con la valuta.

Doglia di testa vuol minestra.

Una mela al giorno leva il medico di torno.

Chi a letto con la sete va, si leva con sanità.

La valeriana d'ogni mal risana.

Per aver la mente sana, radice di valeriana.

Acqua di gelsomini è buona per i bambini.

E' un gran medico chi conosce il suo male.

Il medico è il conforto dell'animo.

Il medico cura, la natura guarisce.

I medici e la guerra spopolano la terra.

 


ad ogni clik si evidenzia la parola cercata

torna su