Make your own free website on Tripod.com

... abitudini meno buone (18)

Chi non vuol lavorare s'adatti a mendicare.

Chi col caldo all'ombra sta, nell'inverno patirà.

Chi non lavora col caldo, fa la fame al freddo.

Chi troppo intraprende, poco finisce.

Sempre stenta chi mal si contenta.

Lavoro fatto di notte, non val tre pere cotte.

Uomo poltrone uomo poverone.

Il caldo del letto non fa bollir la pentola.

Letto e fuoco fan l'uomo dappoco.

Tavola e bicchiere tradisce in più maniere.

Chi non previene un crimine se può, di fatto lo incoraggia.

A sangue caldo nessun giudizio è saldo.

Mal per chi le dà, peggio per chi le riceve.

Da giudice che pende, giustizia invan s'attende.

Chi segue il rospo, cade nel fosso.

Poltroneria è sorella di miseria.

Il gioco e l'osteria portano tutto via.

Le sciocchezze lo sciocco le dice, lo spiritoso le fa.

 

torna su