Make your own free website on Tripod.com

Ferdinando Vastarella

 

Il piccolo viaggio

Lo fisso,
lo sguardo si perde,
lo seguo piano,
e rapito d'incanto,
vi annego in silenzio.
Il cuore si gonfia,
una mongolfiera azzurra.

E il bello fermo di movimenti
evaporņ pian piano.

Un rumore di tromba,
mi strappa di nuovo qua.