Make your own free website on Tripod.com

Gabriella

 

Non per volere

Non per volere di sangue,
di corpo e desiderio, progenie di altro seme,
anima, sarÓ tua vera vita:
sia solo seme, seme d'infinito
a penetrare mia terra nel profondo,
e se a gramigna seme tu sei, terra,
ebbene, a voi sia infine morte,
a voi, mio corpo e grembo.